Ossa, pupazzi e scarabocchi

Le mie favole nere

È stato chiamato il “Tim Burton italiano”, ma l’appellativo non graffia che la superficie del suo lavoro: contaminando cinema, illustrazione e animazione con le fonti più inaspettate (alchimia, pseudoscienze, entomologia, antiche leggende), Stefano Bessoni rivisita l’immaginario collettivo delle favole portandone alla luce gli aspetti più grotteschi, ironici e perturbanti.

Nelle sue mani Pinocchio diventa una bambola lombrosiana, più simile a un mostro di Frankenstein delle colline toscane che a un burattino; il viaggio di Alice nel Paese delle Meraviglie si trasforma in una macabra e divertente avventura sotterranea, popolata da eccentrici personaggi in preda alle più bizzarre ossessioni…
Fra ricette per la creazione del fantomatico homunculus, riferimenti all’anatomia, alla fotografia degli albori, alle wunderkammer e a mille teorie dimenticate, le meravigliose tavole di Stefano Bessoni coniugano una profonda conoscenza dei meccanismi incantatori delle fiabe con lo sguardo di un naturalista vittoriano.
Anche i suoi lavori cinematografici, sospesi fra un’estetica che ricorda Peter Greenaway e le cupe atmosfere dei Fratelli Quay, mettono in scena lo stesso universo fantastico: per ricordarci, ancora una volta, che  tutto è favola.

La quota di partecipazione di 10€ a persona comprende i cocktail a tema preparati da Hendrick’s Gin.

Dalle ore 9 di domani potete prenotarvi gratuitamente alla PAGINA DELL’EVENTO. Vi aspettiamo!

Share Button

Nueva Carne

Claudio Romo, classe 1968, è nato nella città portuale di Talcahuano, Cile.
Le sue illustrazioni fantastiche ci immergono in un mondo di confine, territorio di ibridazioni e di forme mutanti: nelle visioni di Romo, come nell’Interzona di William S. Burroughs, “nulla è vero, tutto è permesso“. Il vegetale si confonde con l’animale, il corpo umano si trasfigura in escrescenze inedite, e si può scoprire che perfino i paesaggi, le città, i pianeti non sono altro che mastodontici esseri viventi.

Partendo dallo studio dei referenti più disparati (alchimia, arte precolombiana, fantascienza, tavole anatomiche e bestiari medievali), Claudio Romo effettua un programmatico annullamento della normalità: in una realtà fluida — impossibile da fissare perché in continua ebollizione — anche i confini tra noi e il “mostruoso” vengono a cadere una volta per tutte.

La quota di partecipazione di 10€ a persona comprende i cocktail a tema preparati da Hendrick’s Gin.

Dalle ore 9 di domani potete prenotarvi gratuitamente alla PAGINA DELL’EVENTO. Vi aspettiamo!

Share Button

Inaugurazione dell’Accademia

Ci siamo quasi… domenica 9 ottobre alle ore 18 si inaugura l’Accademia dell’Incanto!

Questo primo appuntamento prevede la partecipazione del Trio Improvviso, di Ivan Cenzi (Bizzarro Bazar) e del mentalista Francesco Busani. La quota di partecipazione di 10€ a persona comprende i cocktail a tema preparati da Hendrick’s Gin.

Data l’eccezionalità della location, i posti sono limitati.
Dalle ore 9 di domani
sarà possibile effettuare online la prenotazione gratuita sulla PAGINA DELL’EVENTO, dove trovate anche tutte le informazioni relative agli ospiti e alla galleria Mirabilia.

Vi aspettiamo!

Share Button

Il programma dell’Accademia

Ecco il programma del primo trimestre dell’Accademia dell’Incanto.

A breve maggiori informazioni sugli eventi in arrivo!

Share Button